Etichette

mercoledì 30 gennaio 2013

Intervista a Mirial!

Salve a tutti!
Oggi ho l'immenso piacere di dirvi che la vostra Mirial qualche giorno fa è stata intervistata, sissignori: la sua prima intervista xD
Ho risposto alle domande della carinissima Arwen del blog My Secret Diary, e guardate un po' cosa ne è uscito fuori!
Vi riporto qui di seguito l'intervista così come è stata pubblicata sul suo blog:

    - Ciao Mirial benvenuta nel mio angolino segreto mi fa molto piacere averti come ospite quest'oggi Parlaci un pò di te?
Ciao Arwen! Sono davvero molto contenta di essere ospite qui in questo tuo spazio virtuale. Saluto innanzitutto i lettori del tuo blog che ci stanno leggendo. Allora… che dire? Ho quasi 23 anni, sono una ragazza come tante altre e studio Restauro dei Beni Culturali nella speranza di laurearmi presto e senza difficoltà. Quando non studio fabbrico Sogni, anzi, direi che ne fabbrico di continuo! Eh sì, sono una sognatrice, lo ammetto. Amo leggere, con i libri è stato subito amore a prima vista e da quando ho imparato a leggere non ho mai più smesso. Essendo una lettrice incallita e avendo una fervida fantasia, ho pian piano iniziato a creare mondi tutti miei che metto su carta disegnandoli e raccontandoli con la scrittura, la forma d’arte che ho sempre prediletto. Sono una ragazza semplice, il mio abbigliamento ideale sono jeans e maglietta (o maglione, dipende dalla stagione), adoro le fragole e ho mille interessi, che però puntualmente non riesco ad approfondire per mancanza di tempo.

- Come è nato il tuo blog?
Questa è una domanda davvero interessante. Il mio blog è nato per caso, all’inizio forse quasi per gioco. Mia sorella (Yvaine del blog Il Pozzo dei Sussurri) aveva aperto il suo da qualche mese e, vedendola molto contenta, ho deciso di aprirne uno anche io. Inizialmente non è nato con un intento preciso, poi, con il tempo, è diventato quello che conosci. Ho creato il blog dopo un periodo di crisi personale, doveva essere uno spazio in cui sfogarmi e dare spazio alle mie idee, ai miei pensieri … e devo dire che non sono andata poi tanto lontana dai miei progetti iniziali!

- Quando é nata questa tua passione?
Come dicevo nella risposta precedente, la mia passione per il blog si è sviluppata piano piano, tant’è che all’inizio non pensavo neppure di avere dei lettori. Più i mesi passavano, più le mie idee si facevano chiare in merito a cosa avrei voluto raccontare sul blog. E così è nata la passione per questo spazio magico, di cui adesso non saprei proprio fare a meno. Sono arrivate le collaborazioni con le case editrici, ho conosciuto persone interessanti e amici fidati … insomma, in questi (quasi) due anni il blog mi ha dato e mi sta dando tanto! Spero che continui a crescere e che voi cresciate insieme a me, perché il blog è in continua evoluzione ma non sta in piedi senza la vostra presenza.

- Hai qualche Hobby in particolare oltre ai libri ?
Non proprio … qualche volta mi diletto nel decoupage o nella pittura, in passato disegnavo spesso, ma ora tutti questi passatempi sono passati in secondo piano.

- Se ti dessero la possibilità di scegliere in quale ambiente letterario  vivere cosa sceglieresti?
Se intendi un genere letterario sceglierei il fantasy: sarebbe un mondo all’altezza della mia fantasia e potrei incontrare molte delle creature che ho sempre amato e sognato. Se invece intendi un’epoca letteraria direi a colpo sicuro l’Ottocento!

- Cosa ne pensi del fantasy?
Per continuare quanto dicevo poco sopra, il fantasy per me è un luogo d’evasione, un mondo dove tutto è possibile. Amo questo genere, tant’è che nella mia libreria prevalgono i libri fantasy. Non mi annoiano mai e mi permettono di entrare in un mondo che sento molto mio e del quale non potrei fare a meno.

- Se dovessi affrontare un lungo viaggio quali libri porteresti con te?
Sicuramente “Cuore d’Inchiostro” di Cornelia Funke, anzi, se possibile l’intera trilogia. Poi “Jane Eyre” di Charlotte Brontë, libro che ho amato profondamente, l’indimenticabile “L’ombra del vento” di Carlos Ruiz Zafòn, “Il Signore degli Anelli” di J.R.R. Tolkien, che è la Bibbia del Fantasy, “Via col Vento” di Margaret Mitchell perché da uno dei suoi personaggi è stato preso il mio nome e … per il momento credo che possa bastare perché non so quanto spazio avrei a disposizione nella valigia xD

- Collabori Con Qualche Casa Editrice? Se si ti trovi bene a collaborare con loro?
Tasto dolente … xD Sì, collaboro con le case editrici dall’agosto dello scorso anno. Con alcune (ben poche) mi sono trovata molto bene, con altre un po’ meno. Non ho avuto esperienze del tutto negative, come invece è accaduto a molte colleghe blogger, però a volte è difficile fare il mio lavoro se dall’altra parte non trovo collaborazione. Avere a che fare con le case editrici non è un lavoro del tutto semplice, o meglio, non è una cosa che va presa alla leggera. Ci vogliono  impegno, pazienza e un po’ di onestà.

- Ti è mai venuto in mente di scrivere un libro?
Eh, sì! E ti dirò di più … in cantiere non ne ho uno, ma una decina! No, a parte gli scherzi: scrivo fin da quando ero bambina. Ho iniziato scrivendo fiabe e storielle per mia sorella, che è più piccola di me, e dunque mi piaceva che potesse avere in futuro un ricordo delle storie che io stessa le scrivevo e le raccontavo. Da lì è nata la mia Odissea con la scrittura. Ho iniziato a fantasticare molto e a buttar giù le trame per molte storie, di cui ancora ho scritto ben poco. Attualmente sto lavorando a un libro che spero di concludere a breve, e ho in progetto qualche altra fantasia, ma non posso anticipare niente purtroppo.

- Tra tutti i libri che hai letto qual è il tuo preferito?
Che domanda difficile! Io non riuscirò mai a sceglierne uno solo tra tanti, perché ognuno ha saputo regalarmi qualcosa di diverso, qualcosa che non può in alcun modo essere sostituito.

- C'è un libro che rileggi ogni anno?
Purtroppo no, ma da quest’anno vorrei che quel libro fosse “L’ombra del vento” di Carlos Ruiz Zafòn insieme a “Jane Eyre” di Charlotte Brontë.

- Cosa stai leggendo in questo momento?
Sto rileggendo “Il Signore degli Anelli” di J.R.R. Tolkien dopo nove anni che non vi mettevo mano. E’ emozionante! Nel frattempo vorrei alternarne la lettura con qualche libro per bambini e nei prossimi giorni di conseguenza inizierò “Momo” di Michael Ende.

- Vuoi darci qualche anticipazione?
Dunque… uhm… vediamo. Scusami eh, ma Gufo Postino mi sta distraendo, continua a beccarmi la mano! Per quanto riguarda il blog, posso dirvi che ho alcune rubriche in cantiere, ma sono ancora da definire. Avrei intenzione di proporre qualcosa sulla musica, poi forse una piccola rubrica  di libri (sì, ancora una volta), e poi se gli impegni me lo permettono vorrei riprendere la mia amata rubrica “Mondo di Cristallo” che purtroppo ho dovuto accantonare per motivi di tempo. Per quanto riguarda la mia vita reale ho ben poche anticipazioni da fare, perché fino alla laurea non riesco a pensare ad un mio futuro concreto. Sconfineremmo nei Sogni, e allora potremmo imbatterci in una casetta in montagna ai confini tra cielo e terra, con un lupo come amico… potremmo imbatterci in qualche libro pubblicato da chissà quale casa editrice e con una copertina che adesso non saprei proprio descrivervi e potremmo, con più probabilità, imbatterci in una piccola famigliola felice a contatto con la Natura. Ma direi che a questo punto la mia fantasia è già andata troppo in là!

- Bene siamo arrivati alla fine spero ti sia divertita a stare in mia compagnia ti ringrazio infinitamente per avermi concesso questa piccola intervista spero tornerai a trovarmi.
E’ stato un vero piacere, cara Arwen! Mi sono divertita a rispondere alle tue domande e anzi, ringrazio te per avermi ospitata così calorosamente sul tuo blog, così finalmente i lettori potranno conoscermi un po’ meglio al di fuori dei miei Sogni di una notte di Luna piena. Un carissimo saluto a tutti e… a presto!

9 commenti:

  1. Davvero molto bella l'intervista :) Io il Signore degli Anelli, libro che mi ha cambiato la vita, l'ho letto sette anni fa. Da allora non l'ho ancora riletto, ma lo vorrei fare tra breve per poter immergermi nuovamente in quel mondo e vedere quali insegnamenti può darmi, ora che sono più grande :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^^ Guarda, sono ferma da un mese a leggere Il Signore degli Anelli, mi sta piacendo di nuovo tanto, però sono ancora alla metà del primo libro ç_ç non ho tempo! Non vedo l'ora di andare avanti!

      Elimina
  2. Brava, Mirial, fai strada eheh
    Complimenti per le belle risposte che hai dato nell'intervista =)

    RispondiElimina
  3. bellissima intervista Miral!! vorrei leggerlo anche io "IL signore degli anelli"

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...