Etichette

sabato 8 dicembre 2012

Magie in Cucina # 4: Dolcetti Cuordimela


Bentornati nella mia Foresta, carissimi lettori! 
Dopo molto tempo torno a postarvi una ricetta dolce davvero buonissima. Tra amici e parenti ha fatto letteralmente furore. So che a molti di voi non piace la frutta nei dolci e so che alcuni ingredienti di questa ricetta vi hanno già fatto arricciare il naso... posso assicurarvi però che la sottoscritta detesta la frutta nei dolci cotti al forno, soprattutto le mele. Eppure in questa ricetta si sentono appena e sono davvero buoni da mangiare in ogni occasione, anche adesso che il Natale si avvicina. Inoltre, se non volete provare questa ricetta ma volete un suggerimento per la vostra pasta frolla, che è sempre stato il mio punto debole in cucina, quella proposta per questi biscotti è davvero ottima e facile. 
Dopo questa lunghissima presentazione allora, ecco gli ingredienti direttamente dal mio librone delle ricette ^^
Per leggere meglio gli ingredienti, cliccate sull'immagine.
Prima di cominciare vi do qualche piccolo suggerimento:
- A me personalmente il miele non piace, quindi al suo posto ho sempre usato 2 cucchiaini di zucchero. Potete fare così anche voi, dato che non è essenziale.
- Essendo un dolce di mele, ben si sposa con un po' di cannella, che io non ho messo perchè nè io nè la mia famiglia amiamo questa spezia. Se a voi piace, potete aggiungerla nel ripieno e magari spolverare anche la superficie dei dolcetti una volta cotti.
- Per dare un tocco in più ai Cuordimela, io ho preferito aggiungere pinoli e una manciata di granella di nocciole. Se voi non le gradite, potete tranquillamente evitare questi due ingredienti, oppure sostituirli con mandorle e uvetta. Non ho provato, però il risultato dev'essere senz'altro buono lo stesso!
- Con gli ingredienti sopraelencati vi verranno circa 12 dolcetti. Lievitano abbastanza e vengono abbastanza grandi, tanto che non se ne mangiano più di due a testa in genere. Se avete molti ospiti a cena quindi potrebbero non bastare, in tal caso raddoppiate tutte le dosi.

Come si fa:
Lavorare il burro ancora freddo con una forchetta insieme allo zucchero e ammorbidirlo. Aggiungere l'uovo, formando così una crema omogenea e priva di grumi, poi aggiungere la farina mescolata al lievito ed alla vanillina. Lavorare la frolla con le mani fino ad ottenere una palla di impasto morbido, se necessario potete aggiungere della farina in più. Avvolgere l'impasto nella pellicola trasparente e risporre in freezer per 20-30 minuti circa. Intanto preparare il ripieno. Sbucciare le mele, privarle del torsolo e tagliarle a cubetti molto piccoli. Cuocerle in una padella antiaderente insieme a 20 grammi di burro, al miele (o allo zucchero), la cannella, i ppinoli e le nocciole in granella. Cuocere per 10-20 minuti aggiungendo di tanto in tanto un po' d'acqua qual'ora il composto si asciugasse rischiando di attaccarsi e bruciacchiarsi. Una volta cotte le mele, lasciare intiepidire. Stendere velocemente l'impasto su una superficie infarinata servendosi del mattarello ricordandosi di non superare i 2mm di spessore. Tagliare dei dischi di impasto aiutandosi con un bicchiere o servendosi di uno stampino per biscotti. Riporli su una teglia ricoperta di carta da forno e al centro di ogni disco sistemare un cucchiaino di ripieno. Ricoprire i dischi con altri dischi di impasto e far aderire bene i bordi premendoli con le dita. Per decorazione si possono incidere i bordi con i dentini di una forchetta, cosa che personalmente amo molto perchè mi ricorda la famosa torta di mele di Biancaneve, i cui bordi nel cartone animato Disney vengono chiusi dagli uccellini con le loro carinissime zampette *_*
Infornare i dolcetti in forno preriscaldato e cuocere a 180° per 15-20 minuti, finchè i dolci non saranno dorati. Lasciar raffreddare , cospargere di zucchero a velo e servire.

Eccovi qui la foto dei miei Cuordimela! 




E voi che ne pensate? Li farete?


Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...