Etichette

martedì 9 ottobre 2012

Teaser Tuesday # 32: "Il Segreto degli Undici" di Deborah Epifani

Bentornate sul blog, creature del bosco ^^
Eccomi di nuovo qui, a pubblicare un post di questa carinissima rubrica. Prima di cominciare, ricordo a tutti gli ingredienti che la costituiscono:

- il libro che stai leggendo
- una pagina aperta a caso
- copiane un pezzo evitando accuratamente gli spoiler
- rivelare autore e titolo del libro

Il brano di oggi è tratto dal libro "Le leggende di Aron - Il Segreto degli Undici" di Deborah Epifani (siccome sono all'inizio e non vorrei rovinarmi la lettura, vi riporto un brano tratto da una delle pagine che ho già letto, infrangendo così la regola n.2):


"Che vuoi fare?"
"Quello per cui siamo venuti." Timothy le diede le spalle e si guardò attorno. Era già stato parecchie volte nell'appartamento di Ryan Arbrock. Non era molto diverso dal loro a eccezione dell'arredamento e degli effetti personali. Aveva anche una stanza in meno perchè il Maestro abitava da solo. Tutto era disposto, se non proprio  con uno spiccato amore dell'ordine, almeno con un certo gusto del sobrio. Sui ripiani, alcuni oggetti dall'aspetto esotico rompevano lo stile spartano di chi era nato ai piedi di Cimaripida, nei cuori di Montinverna.
Timothy sapeva che erano doni delle persone che Arbrock aveva salvato durante le missioni. C'erano un candelabro a sette braccia con un blasone rifinito in oro sulla base; una preziosa conchiglia diamarilla islyana; una statuetta di pietra che rappresentava una donna a tre facce nelle tre diverse stagioni della vita; un lunario d'argento, qualche pergamena arrotolata con cura, diverse targhe di encomio e il dipinto pomposo di una ricca famiglia di Auleantini incolumi.
a parte quegli insoliti suppellettili, il resto aveva il sapore della semplicità e del calore del mago. Eppure, l'appartamento sembrava molto meno accogliente di qualche mese prima.

(pag.37)

1 commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...