Etichette

martedì 25 marzo 2014

Libri che... portano un dolce ricordo nel mio cuore (# 40)


Bentornati nella mia Foresta Incantata!
Questa rubrica la condivido con la mia gemellina Reina del blog Il Portale Segreto e ci terrà compagnia a martedì alterni. Essa consiste nel presentarvi fino a un massimo di sette libri inerenti uno stesso tema scelto di volta in volta da noi. Per ognuno di essi spiegheremo brevemente i motivi che ci hanno indotto a sceglierlo. Se volete partecipare, potete postare i vostri libri inerenti al tema della settimana in un commento sotto al post =)

Il tema da noi scelto questa settimana è:

Libri che portano un dolce ricordo nel mio cuore


I libri scelti da me sono:

- "Il Mondo di Boscodirovo", di Jill Barklem: ormai credo lo saprete, ma questo libricino (che credo non sia più in commercio) è uno dei più vecchi che ho, legato indissolubilmente alla mia infanzia. Un libricino magico, anche solo per le sue illustrazioni, che mi ha intrattenuta molte volte con le sue pagine colorate. Ancora oggi lo sfoglio con piacere di tanto in tanto, rivivendo le storie dei topini di Boscodirovo.

- "Storie del bosco - Fate", di Tony Wolf: questo libro mi fu regalato dai miei genitori, non ero più molto piccola, ma amavo i libri illustrati, le favole e soprattutto le storie riguardanti il Piccolo Popolo (si vede che non mi smentisco mai, eh?), in più Tony Wolf è un grande illustratore, quindi non ho potuto che adorare questo piccolo e prezioso volume. Non so quante volte l'ho letto e sfogliato da bambina, immaginandomi di vivere insieme alle Fate protagoniste della storia e immedesimandomi una volta in una una volta nell'altra. Più volte mi sono cimentata anche nel disegno, nel tentativo di imitare i bellissimi disegni in esso contenuti.

- "Il fantasma del castello", di Mira Lobe: è uno dei primi libricini che ho letto, in prima elementare. Lo ricordo con dolcezza perché la storia mi era piaciuta particolarmente, la trovavo molto simpatica e tenera, quindi la leggevo e talvolta, colta dalla pigrizia, me la facevo leggere anche da mia mamma =P

- "Harry Potter e la Camera dei Segreti", di J.K. Rowling: questo libro lo ricordo con particolare affetto. E' il primo libro della saga del maghetto con gli occhiali che entrava in casa mia, regalatomi da mia mamma. Era stufa di comprarmi libricini minuscoli che puntualmente divoravo in un giorno o due, così pensò di portarmi a casa questo libro, con la speranza che lo consumassi con più lentezza xD Aspettai qualche tempo per leggerlo, la "mole" mi spaventava, all'epoca. Poi mi feci regalare il primo e da allora Harry Potter non è più uscito dalla mia vita di lettrice xD

- "Il Meraviglioso Mago di Oz", di L. Frank Baum: come forse molti di voi sapranno, è il libro che mi ha iniziata alla lettura. Me ne leggevano dei passi le maestre della scuola materna, e lo amavo così tanto che me lo feci comprare dai miei genitori per poter ascoltare la storia anche a casa! L'ho riletto proprio qualche settimana fa e purtroppo sono rimasta un po' delusa da questo libro, ma questo non può cancellare l'affetto che ho sempre provato nei suoi confronti.

- "La Fabbrica di Cioccolato" di Rolad Dahl: come potrei non citare questo meraviglioso libro? Da bambina adoravo Rolad Dahl, e cercai di procurarmi tutti i suoi libri. Questo credo sia stato il primo che io abia letto di questo autore, ci sono molto affezionata.

- "Streghetta mia" di Bianca Pitzorno: vi ho citato più volte questo libricino, perché in effetti è legato alla mia infanzia ed è una storia che ho adorato. E' il libro che mi ha permesso di avvicinarmi al mondo della stregoneria, che da allora mi ha sempre incuriosito.

Voi che ne pensate? Li avete letti?


6 commenti:

  1. "Harry Potter e la Camera dei Segreti", di J.K. Rowling ho letto questo libro, lettura che non si può dimenticare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo! Fatalità mia madre mi regalò prima il secondo di Harry Potter, non sapendo che si trattasse di una saga. Ne lessi le prime pagine e non ci capii niente, in seguito comprai il primo volume e da allora sono diventata una fan sfegatata del maghetto =P

      Elimina
  2. Ammetto di averli sentiti nominare tutti ma di aver letto solamente Harry Potter *_* una saga che -hai ragione- segna la vita di una lettrice :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo! Se cancellassero Harry Potter dalla faccia della terra la mia vita sarebbe incredibilmente vuota. Sembra strano a dirsi, ma è davvero così!

      Elimina
  3. Abbiamo tanti libri del cuore in comune! di Tony Wolf ho quasi tutti i libri, lo adoro *___* e poi, naturalmente, Harry Potter, La fabbrica di cioccolato e Streghetta mia ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio due giorni fa ho comprato un altro libro di Tony Wolf, visto che c'era il 25% di sconto in libreria xD Prima o poi li avrò tutti anche io, ne vale proprio la pena!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...