Etichette

mercoledì 21 novembre 2012

Wishing Books # 18

 
Bentornati nella mia Foresta Incantata!
Il mercoledì è dedicato ai desideri libreschi qui sul blog e anche questa volta la fata dei desideri viene a farmi visita. Ed ecco dunque che nasce questa rubrica!
Di cosa si tratta? In Wishing Books vi presento un libro che desidero più o meno ardentemente, spiegandovi il motivo per cui lo vorrei e magari anche che cosa mi aspetto dal libro in questione.
 
Vorrei, vorrei...
 
Autore: Luis Sepùlveda
Casa editrice: Guanda
Prezzo: 10,00 euro
Pagine: 150

Trama:
A Monaco, Max è cresciuto insieme al suo gatto Mix, con cui ha un legame molto profondo. Raggiunta l'indipendenza dai genitori, Max va a vivere da solo portandosi dietro l'amato gatto. Il suo lavoro, purtroppo, lo porta spesso fuori casa e Mix, che sta invecchiando e perdendo la vista, è costretto a passare lunghe ore in solitudine. Ma un giorno sente provenire dei rumori dalla dispensa e intuisce che dev'esserci un topo... 
 
Perchè desidero questo libro?
 
Non ci sarebbe neppure da chiederlo! Ho adorato "Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare", uno dei primi libri che lessi da bambina e che mi è rimasto sempre nel cuore. Letto e riletto, consumato fino all'osso, ne ho adorato tutti i personaggi, dal primo all'ultimo. Come posso non desiderare anche questo "seguito" dello stesso autore? No, non posso decisamente lasciarmelo scappare!
 
Quanto desidero questo libro?
Cosa mi aspetto da questo libro?
 
Mi aspetto di tornare bambina e di ritrovare la semplicità del primo libro. Spero che sia all'altezza de "La Gabbianella e il Gatto" e spero che possa piacermi altrettanto, nonostante io sia ormai cresciuta ;) 

Con questo si conclude anche questa puntata di Wishing Books. Voi che ne pensate?Lo leggerete?


1 commento:

  1. Ciao ^^
    C'è un premio molto carino e meritato per te sul mio Blog ;-)
    http://fairiesmakeup.blogspot.it/2012/11/nuovo-premio-ricevuto.html

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...