Etichette

venerdì 3 febbraio 2012

Mondo di Cristallo # 12: il Granato


Buon venerdì a tutti! 
Come ogni fine settimana, pubblico il ppost della rubrica dedicata ai cristalli, e questo venerdì vi parlerò di una delle prime pietre che ho comprato, e cioè il Granato.

Storia e curiosità:
Esistono diverse qualità di granato, che hanno differenti colori: vanno dal rosso al nero, dall’arancio al giallo, dal verde smeraldo al rosso violaceo. Nell'antichità al granato veniva attribuita la facoltà di risplendere nell'oscurità; era considerata la pietra degli eroi, il possederla donava coraggio, tanto che era spesso incastonata negli scudi e nelle impugnature delle spade dei guerrieri medioevali. Con questa magnifica pietra venivano fatti degli amuleti protettivi ed apportatori di ricchezza e felicità.
Dato il suo colore rosso, gli antichi associavano il Granato al sangue nel suo stato più puro. Le culture indigene del Brasile chiamavano questa pietra "il sangue della terra", perciò la consideravano responsabile della ferilità del suolo e della ricchezza della vegetazione della selva tropicale. 
Per molto tempo si pensò che il Granato possedesse magici poteri di ringiovanimento. Nell'antica Roma le donne indossavano gioielli adornati di granato e bevevano vino rosso energizzato per un'ora con la pietra. 
A causa delle vibrazioni energetiche che emana, il Granato è stato associato alla guerra: nell'antico Egitto gli eserciti dei Faraoni adornavano le loro uniformi con il Granato, poichè erano convinti che questa pietra avrebbe aumentato il loro impulso guerriero. 
Alcune tribù indigene incastonavano queste pietre nelle armi che utilizzavano per cacciare o per lottare e quando tornavano dal combattimento, i guerrieri feriti che avevano perso molto sangue venivano trattati dagli sciamani proprio con il Granato. 
Si pensava in oltre che questa pietra potesse suscitare amori appassionati, stimolando gli amanti e richiamando la soddisfazione dei piaceri sessuali. Per questo veniva utilizzato dalle donne quando volevano incontrare un nuovo amore o quando volevano tenere legati a sè i mariti. Durante il Medioevo si utilizzava contro l'impotenza e la frigidità. 

Proprietà:
Rivitalizza il sistema riproduttivo e sessuale, stimola l'erotismo e la passionalità. Dona energia al sangue. Stimola la memoria, i desideri e risolleva lo stato d'animo depresso. Dona calma, coraggio e forza di volontà. Previene i timori derivanti dall'insicurezza, rende disponibili verso il lavoro e dona la forza necessaria per raggiungere degli obiettivi. Sviluppa l'aspetto energetico della personalità accrescendo l'autostima e donando una volontà di ferro. Grazie a questa pietra, chi è abituato ad accettare passivamente tutto quello che gli accade diviene meno tollerante e più cosciente dei suoi diritti. Chi soffre di indolenza, di pigrizia o di un eccesso di sonnolenza, si sente rinnovato e dotato di grande energia. Agli introversi sviluppa il desiderio di espansione e aumenta la loro comunicatività. Risveglia le nobili passioni e influisce sugli impulsi di nobile idealismo, nei fervori religiosi e nella passione per le giuste cause o per le giuste battaglie. 

Purificazione:
Può essere scaricato dalle disarmonie sotto l'acqua corrente o alla luce del sole.

Fonti:



8 commenti:

  1. ok...allora dillo che mi leggi nel pensiero!!!
    il granato è un'altra delle mie pietre preferite...forse quella che mi piace di più, per il suo colore intenso e misterioso!
    Guarda cosa ho creato io con il granato:
    http://clodycreazioni.blogspot.com/2011/03/collana-calipso.html
    P.s. il ciondolino di cui parlavamo non dovrebbe diventare scuro, poi è senza nichel e senza piombo, un buon prodotto...
    fammi poi sapere, come pagamento si può fare postepay tranquillamente.

    RispondiElimina
  2. Che bella pietra! mi piace molto ma non ne ho in nessuna forma.. ma si sa che la scelta delle pietre deve avvenire a seconda di quello che ti senti in quel momento :) evidentemente fino ad adesso il granato non è destinato a me;)!
    Bellissimo post e interessante documentazione!
    A presto...Sibilla

    RispondiElimina
  3. Sono molto contenta che questa rubrica continui a piacervi! =D

    RispondiElimina
  4. http://www.perlesandco.net/Ciondolo_arabesco_mm_17_argentato_x1-p-30577.html?cPath=50_1543_795_800

    ecco il link dove puoi trovare il ciondolino ;-)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...