Etichette

giovedì 16 agosto 2012

Wishing Books # 10


Bensvegliate, creature di questo bosco incantato! Avete passato un bel Ferragosto? Siete in vacanza? In ogni caso spero che stiate tutti bene e che vi stiate divertendo.
Come avevo avuto modo di avvisare su Facebook, la rubrica Wishing Books per questa settimana si sposta al giovedì, e dunque oggi, visto che ieri era giorno di festa. Questa settimana ho scovato un po' di libri interessanti da farvi conoscere, ma come sempre ne pubblicherò uno per volta. Prima di farvi conoscere il mio desiderio libresco, ricordo a tutti di cosa tratta questa rubrica.
In Wishing Books vi presento un libro che desidero più o meno ardentemente, spiegandovi il motivo per cui lo vorrei e magari anche che cosa mi aspetto dal libro in questione.
Eccovi quindi il mio desiderio settimanale!

Vorrei, vorrei…

Autore: Crystal Rain
Casa editrice: Anguana edizioni
Prezzo: 15,00
Pagine: 150

Trama:
Dana e Gaia, Nuir e Branwen, Brigida, donne di oggi, donne di ieri. Donne che hanno dimenticato il sacro fuoco che le animava, donne che cercano il loro posto nel mondo. Donne che lottano per avere una vita migliore, donne che aspettano le giuste eredi per trasmettere il loro sapere.
Per Dana e Gaia il viaggio alla scoperta delle loro radici inizia con una passeggiata nel bosco, nella radura della "fontana delle streghe". Sogni e visioni si susseguiranno fino al "viaggio" nel passato, alle lontane origini nel libero popolo celta. Quasi una favola moderna per riflettere su cosa abbiamo perduto con l'avvento del patriarcato e con il sempre più netto distacco da Madre Natura.

Perchè desidero questo libro?

Come ormai saprete o avrete capito, tutto ciò che riguarda la natura, le streghe e la magia in genere sortisce su di me un certo fascino. Questo libro è di un'autrice esordiente italiana, e questo da un punto in più a suo favore. La trama inoltre sembra interessante, penso che potrebbe essere davvero un bel libro! 

Quanto desidero questo libro?
Cosa mi aspetto da questo libro?

Mi sapetto di viaggiare in luoghi lontani, alla ricerca di qualcosa di profondo e dimenticato, per ritrovare ancora una volta il legame perduto tra l'uomo (in questo caso sarebbe meglio dire la donna) e la natura.


E voi? Cosa ne pensate? Lo aggiungerete anche voi alla vostra lista dei desideri?

1 commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...