Etichette

mercoledì 11 gennaio 2012

Tra terra e cielo

Salve a tutti!
Vorrei dedicare questo post alla graziosa giornata che ho trascorso domenica scorsa. Sono stata fuori dal mondo, in un posto meraviglioso e che voglio condividere con voi. Come spesso mi succede come ormai avrete capito, ogni tanto sento il bisogno di abbandonare la città per rifugiarmi in mezzo a luoghi incontaminati dall'uomo dove potermi sentire davvero me stessa. Allora domenica io e la mia dolce metà abbiamo deciso di prendere la macchina, che ci ha gentilmente accomagnati in posti bellissimi. Ci siamo armati di macchina fotografica e vorrei postare qui i risultati dei nostri scatti, non tutti ovviamente (sono uscite più di 300 foto!), ma quelli più belli e significativi, per condividerli con voi e farvi respirare un po' d'aria fresca e pulita:


Stalattiti di ghiaccio lungo il tragitto...




Un campo di fiori appassiti e bruciati dal freddo invernale visti da vicino

Il limitare del bosco

Un tronco come sgabello :)

La sezione del tronco che avete visto sopra, particolare della corteccia



In lontanaza, all'orizzonte, potete scorgere una sottile linea di mare... che meraviglia! Eravamo a 1600 metri di altezza!

E alla fine, dopo tanto camminare, siamo arrivati in cima al monte... non vi dico che vista! La sensazione di libertà era assoluatmente indescrivibile. 
Sentirsi piccoli a confronto delle montagne, maestose, vicine e possenti.
Dopo aver "scalato" gran parte della mattinata, ci siamo concessi un'apprezzatissima pausa pranzo, per poi scendere dal tetto del mondo e tornare alla civiltà, ma aspettate, non è ancora finita la giornata! Ci siamo concessi un passo indietro nel tempo... vi assicuro che se avessimo inventato la macchina del tempo o se possedessimo la Giratempo di Ermione ve l'avremmo comunicato o vi sarebbe giunta notizia... no, in realtà siamo stati in un paesino dell'entroterra ligure, Triora, il famoso paese delle streghe, dove il tempo sembra essersi fermato e dove si respira un'aria strana, misteriosa e affascinante. Ecco a voi gli scatti di questa seconda parte della giornata:





Abbiamo percorso il famigerato "Sentiero delle streghe", che per la precisione è quello che vedete nella foto qui sopra. E' stato veramente molto suggestivo! La storia vuole che questo sentiero venisse usato anticamente dalle streghe che abitavano la città per recarsi nel luogo in cui erano solite riunirsi...



Come ogni paese delle streghe che si rispetti, a Triora non mancano certo i gatti neri e questo sembrava proprio fare la guardia alla sua casa. Era un micio piuttosto strano e per certi versi anche inquietante, forse perchè era inserito in quel contesto. Fatto sta che questo gatto mi ha messo un po' i brividi, continuava a fissarmi con occhi di ghiaccio, infischiandosene altamente dei miei tentativi di avvicinarlo o accarezzarlo. 

Detto questo, credo di aver postato già abbastanza foto, per cui vi saluto, sperando che abbiate gradito questo post un po' diverso :)

A presto,
Mirial ^^


5 commenti:

  1. Wow! che bellissime foto e che bellissimi paesaggi! Anch'io vorrei andare a Triora! Dev'essere un posto assolutamente accattivante!
    A presto..Sibilla

    RispondiElimina
  2. Post graditissimo! Bell'esperienza di sicuro! Avete avuto davvero una grande idea!
    Meravigliose anche le foto!
    A presto cara Mirial :)

    RispondiElimina
  3. @Sibilla: sì, Triora è un bel paesino, molto suggestivo, però è anche molto piccolo. Se ti trovassi un giorno da quelle parti vale sicuramente la pena farci un salto, ma non ti consiglio di andare lì apposta ecco XD Comunque fanno molti incontro in paese sulla stregoneria, io stessa ho partecipato a una visita notturna della città con degli studiosi del paranormale. Sinceramente le cose che hanno detto non le ho prese molto sul serio, ma non posso mettere in dubbio che l'aria che si respira tra le mura del paese sia strana e carica di un'energia molto potente.

    @Melinda: Sono mooolto contenta tu abbia gradito tutto! Presto arriveranno nuove foto, visto che o comprato pochi giorni fa la mia prima, vera, macchina fotografica più professionale. A presto! :)

    RispondiElimina
  4. Bellissimo questo post! *___* Voglio assolutamente vedere questo paesino!
    Ma le foto le hai fatte tu? O.O Sono bellissime!!! Io non sono per niente brava a farle :(

    RispondiElimina
  5. Beh, se mai ti troverai da queste parti potresti passarci, magari ci possiamo andare insieme, così ne approfittiamo per conoscerci di persona! XD
    Comunque solo alcune delle foto qui sopra sono mie, la macchina fotografica era del mio ragazzo quindi era lui il fotografo, ma di tanto in tanto gliela strappavo di mano per fare qualche scatto. Mi sto appassionando alla fotografia da qualche mese, diciamo che me la cavicchio... in Accademia sto seguendo un corso di fotografia e sta dando i suoi frutti, un po' alla volta :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...