Etichette

lunedì 24 novembre 2014

Anteprime: "Synteché - Il volo della falena" di Carla Saltelli e "La figlia del Nord" di Edith Pattou


Bentornate nella mia Foresta Incantata, creature del bosco, e buon inizio settimana!
Anche oggi voglio proporvi due anteprime, e sono felice di comunicarvi che presto potrete leggere le recensioni di questi due libri promettenti qui sul blog ^_^


Titolo: Synteché - Il volo della falena
Autore: Carla Saltelli
Pagine: 500
Prezzo: 23,00 euro
Editore: Eifis
Data di pubblicazione: fine novembre 2014

Trama: Il futuro: secoli di tecnologia e di inquinamento sono stati risolti con una catastrofe naturale che ha spinto la razza umana alla semi estinzione. I sopravvissuti, arroccatisi nei pochi lembi di terra rimasti, hanno scoperto di non essere soli e di non avere a che fare con una natura inerme. Hanno scoperto forze, presenti e consapevoli, in grado di offrire loro una tregua da ulteriori disastri climatici: è l’alba del Trattato, la fine della tecnologia, la fine della violenza sulla natura. Per alcuni, tuttavia, è anche la fine della civiltà. Anni dopo, questo patto tra umani e natura ha ancora bisogno di persone che lo difendano. Yan è uno di loro, nato sotto l’impronta delle regole del Trattato, cresciuto in mezzo alla natura, respinto dagli umani. Come lui ce ne sono tanti, Tramiti li chiamano, e il loro compito è mediare tra le due fazioni ancora in lotta.

***

Carla Saltelli nasce a Torino in una località sperduta sulle colline definita il “Paese delle stelle”. L’essere in continuo movimento ha favorito la sua propensione alla scrittura, prima orientata verso la poesia e in seguito verso la prosa. Lo studio delle materie classiche ha lasciato un’impronta profonda sul suo stile fantasy.

Se volete saperne di più potere visitare la pagina Facebook del libro cliccando qui.



Titolo: La figlia del Nord
Autore:  Edith Pattou
Pagine: 346
Prezzo: 16,90 euro
Editore: Rizzoli
Data di pubblicazione: 26 novembre 2014

TramaEbba Rose, sostiene sua madre Eugenia, è nata rivolta a Est. Ma invece di essere mansueta e diligente come i bambini nati verso oriente, si rivela fin da subito irrequieta e curiosa: una vera figlia del Nord.All’età di cinque anni, un orso bianco le salva la vita, ripescandola da un lago. É lo stesso strano orso parlante che, dieci anni dopo, si presenta alla porta della fattoria in cui Rose vive insieme ai genitori con una proposta: se lei accetterà di seguirlo, la sua famiglia ritroverà la prosperità perduta e la sorellina Sara guarirà dalla terribile malattia che la affligge.Così Rose parte per un lungo viaggio che la porta lontano, oltre il mare, fino a un castello scavato in una montagna. Là trascorre lente giornate in compagnia dell’orso bianco, e si abitua alla sua presenza gentile e alla sua voce. Ma qualcuno ogni notte si sdraia nel letto accanto a lei e si dilegua prima dell’alba. Vinta dalla curiosità, Rose accende una luce,un gesto che avrà conseguenze inaudite.L’avventura è solo all’inizio, tra incantesimi, viaggi e sotterfugi.

***

Edith Pattou è l'autrice di Fantasma, un romanzo contemporaneo young adult, scritto in versi liberi. Ha anche scritto tre premiati romanzi fantasy sempre young adult: East (La figlia del Nord - Rizzoli), una rivisitazione della fiaba popolare norvegese "A est del sole e a occidente della luna", e i primi due romanzi della serie Le canzoni di Eirren, Canto degli Eroi e Fire Arrow. E' anche l'autrice del libro illustrato La signora Spitzer Garden, entrato nella classifica del New York Times. 


Che ne pensate? Io non vedo l'ora di ritrovarmeli nella buca delle lettere per divorarli!


6 commenti:

  1. Il volo della falena lo recensirò anche io prossimamente, non vedo l'ora che arrivi! ^^

    RispondiElimina
  2. Ciao Mirial volevo ringraziarti. Sono finita sul tuo blog per caso l'altro ieri, in preda ad uno dei miei deliri da libro (sono in fase regresso e ho paura di crescere, il ché si tramuta, grazie ad alcuni simpatici disturbi psicologici, in un nascondermi in mezzo a libri di fantasia e film). Non sono pazza eh, niente Jeffrey Dahmer in gonnella o cose simili. Sono solo una ragazza fragile che ha passato 24 anni a farsi scudo con le pagine altrettanto fragili dei libri e dei propri scritti e che ora, dopo epocali cambiamenti nella propria vita, non ci riesce più. Ma grazie a te (sto lacrimando, un po' perché in questi due giorni ho passato ore a spulciare i tuoi post e prendere titoli di libri da leggere perché hai gusti che sono molto affini ai miei, un po' perché ti sono grata davvero) ho deciso di tornare un po' la vecchia me e ricominciare a leggere. Magari riuscirò a farmi ancora, come 6 o 7 anni fa alle superiori, prima che l'università mi bruciasse tempo e vita, degli afterhour leggendo tutta notte. Mi sono fatta scorta di tanti tuoi consigli letterari e ora voglio che entrino a far parte della mia vita. Oh davvero non pensare che io sia una squilibrata...sono solo una ragazza che ha perso se stessa e forse grazie a te la sta ritrovando. Continuo a rovistare nei tuoi post e sappi che d'ora in poi ti seguirò assiduamente. Grazie ancora, anche se te l'ho detto già millentordici volte. Buonanotte
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow! Mi dispiace che tu abbia avuto qualche problema in passato e mi spiace anche che tu non sia stata bene con te stessa, ma mi fa piacere che nel mio angolino tu ti stia sentendo a casa <3 Se hai bisogno di parlare di libri, hai bisogno di consigli o altro, scrivimi pure sulla mia mail, sarò felice di aiutarti come posso. A presto allora!
      Un abbraccio e grazie ancora per il tuo bel commento =)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...