Etichette

giovedì 11 luglio 2013

Il Gufo Postino # 34


Bentornati in questa Foresta Incanta, creature del bosco!
Torno sul blog con questa rubrica, che altro non è che la mia versione di "In my mailbox". Per chi ancora non la conoscesse, ecco di cosa si tratta: il Gufo Postino consiste nel presentare i libri acquistati, regalati, prestati o ricevuti.... per rendere più accattivante la presentazione, io e la mia sorellina Yvaine del blog Il Pozzo dei Sussurri abbiamo pensato di lasciarvi, insieme alla trama, anche l'incipit dei libri in questione, di modo da darvi un piccolo assaggino ^^ La rubrica verrà postata da me il giovedì, ovviamente i giovedì in cui il Gufo Postino mi avrà mandato qualcosa =)

Ecco qui cosa mi ha portato il Gufo Postino queste ultime due settimane! 

Il primo mi è stato regalato:

Trama:
Il profilo di Dante che ci guarda dalla copertina è il motore mobile di un thriller che di "infernale" ha molto. Il ritmo e poi il simbolismo acceso, e infine la complessità dei personaggi. Non è sorprendente che lo studioso di simbologia Robert Langdon sia un esperto di Dante. È naturale che al poeta fiorentino e alla visionarietà con cui tradusse la temperie della sua epoca tormentata il professore americano abbia dedicato studi e corsi universitari ad Harvard. È normale che a Firenze Robert Langdon sia di casa, che il David e piazza della Signoria, il giardino di Boboli e Palazzo Vecchio siano per lui uno sfondo familiare. Ma ora è tutto diverso, non c'è niente di normale. È un incubo e la sua conoscenza della città fin nei labirinti delle stradine, dei corridoi dei palazzi, dei passaggi segreti può aiutarlo a salvarsi la vita. Il Robert Langdon che si sveglia in una stanza d'ospedale, stordito, sedato, ferito alla testa, gli abiti insanguinati su una sedia, ricorda a stento il proprio nome, non capisce come sia arrivato a Firenze, chi abbia tentato di ucciderlo e perché i suoi inseguitori non sembrino affatto intenzionati a mollare il colpo. Barcollante, la mente invasa da apparizioni mostruose, il professore deve scappare. Aiutato solo dalla giovane dottoressa Sienna Brooks, soccorrevole, ma misteriosa come troppe persone e cose intorno a lui, deve scappare da tutti. Comincia una caccia all'uomo in cui schieramenti avversi si potrebbero ritrovare dalla stessa parte, in cui niente è quel che sembra. 

Incipit:
Io sono l'Ombra. 
Attraverso la città dolente, io fuggo. 
Attraverso l'eterno dolore, io prendo il volo.
Lungo la riva dell'Arno, corro arrancando senza fiato... volto a sinistra, in via dei Castellani, e mi dirigo a nord, rannicchiandomi all'ombra degli Uffizi. E loro continuano a inseguirmi.



Questo è un libro che ho comprato dopo aver partecipato alla sua presentazione. Lo sto leggendo in questi giorni, prossimamente troverete la recensione qui sul blog!

Trama:
Francesco, un contadino migrato dalla Calabria con la promessa sposa per sfuggire ai sicari della 'ndrangheta che gli hanno sterminato la famiglia. Miroslav, un musicista, disertore della guerra in Bosnia, nauseato dalla violenza che gli ha segnato il corpo e lo spirito. Distanti per generazione, cultura ed etnia ma accomunati da un passato oscuro, approdano a Ventimiglia sospinti dal caso. Doveva essere solo una tappa, nel viaggio verso una nuova vita, invece diventa il luogo in cui fermarsi e ricominciare. E' ancora il caso che li fa incontrare, regalando a entrambi l'occasione per riscattarsi e un'amicizia più forte delle diversità. Finché, un giorno, una misteriosa figura di donna li riporta indietro nel tempo. 

Incipit:
Era una notte di luna piena, faceva caldo e l'aria profumava di fiori, ricordi?
Il canto dei grilli in amore mi faceva compagnia mentre camminavo fischiettando verso casa. Anche il mio cuore cantava, per la felicità.

 
Per quanto riguarda quest'ultimo... be', ho deciso di farmi un regalo :)
Trama
Alex e Conner non sono contenti della loro vita. Il papà non c'è più, la mamma lavora troppo, e a scuola sono solo problemi. Poi il libro di fiabe ricevuto in dono dalla nonna per il loro dodicesimo compleanno prende vita, e tutto cambia. Perché non è solo un libro, ma la porta che si apre su un altro mondo, e fratello e sorella vi precipitano come Alice, lei per errore, lui per non lasciarla sola. Dall'altra parte c'è la Terra delle Storie, e il primo incontro in quella landa magica è con il Principe Ranocchio. L'avventura chiama. E nelle fiabe, anche nelle più note, niente è come appare...

Incipit:
Le segrete erano un luogo terribile. Le torce fissate ai muri di pietra emanavano una luce fioca e intermittente. Un liquido nauseante gocciolava dal fossato che circondava il castello. Grossi ratti si inseguivano in cerca di cibo. Non era certo il luogo adatto a una regina.

Voi che ne pensate? Li conoscete? Li leggerete? 

8 commenti:

  1. "Inferno" farà probabilmente parte delle mie letture estive, ho già l'ebook pronto che mi aspetta sul Kobo! Invece capisco perfettamente la motivazione del regalo: che bello!! Lo aggiungo alla wishlist... immagino sia una serie, giusto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. =) guarda, sinceramente non lo so, credo di sì. So solo che sulla copertina che il finale resta aperto a possibili seguiti. Diciamo che se farà abbastanza successo pubblicheranno i sequel, altrimenti no xD
      Ma non fidarti delle mie informazioni campate per aria! =P

      Elimina
    2. Però hai ragione: sono appena andata su Goodreads per aggiungerlo in wishlist e ho visto che è una saga! Il secondo volume, in inglese ovviamente, è previsto in uscita per agosto...

      Elimina
    3. Come non detto -.-' Uffa però! Ci speravo che fosse autoconclusivo!

      Elimina
  2. Ecco... La terra delle storie non posso non leggerlo!
    ♥__♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho iniziato proprio oggi ^^

      Elimina
    2. Invidia... sana invidia!!!

      Elimina
  3. Anch'io ho comprato la terra delle storie e non vedo l'ora di leggerlo *---* ho anche visto che lo sta scrivendo uno dei protagonisti di glee :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...