Etichette

martedì 18 giugno 2013

Libri che... hanno un personaggio che odio (#20)


Bentornati nella mia Foresta Incantata!
Questa rubrica la condivido con la mia gemellina Reina del blog Il Portale Segreto e ci terrà compagnia a martedì alterni. Essa consiste nel presentarvi fino a un massimo di sette libri inerenti uno stesso tema scelto di volta in volta da noi. Per ognuno di essi spiegheremo brevemente i motivi che ci hanno indotto a sceglierlo. Se volete partecipare, potete postare i vostri libri inerenti al tema della settimana in un commento sotto al post =)

Il tema da noi scelto questa settimana è:

Libri che hanno un personaggio che odio

"Harry Potter e l'Ordine della Fenice" di J.K. Rowling: credo che ormai lo sappiate... amo i libri della Rowling, ma questo volume l'ho sopportato a fatica a causa della presenza di un personaggio moooolto odioso: Dolores Jane Umbridge! Ho provato e provo tutt'ora un odio profondo e insopportabile per quella donna, solo al sentirne il nome mi vengono i brividi >_<

"Le nebbie di Avalon" di Marion Zimmer Bradley: ho trovato difficilissimo digerire il personaggio di Ginevra: capricciosa, insopportabile, lagnosa, piagnucolona... per tutta la durata del libro avrei voluto entrare nelle pagine, prenderla a testate, tirarle i capelli e dargliene di santa ragione xD

"Il linguaggio segreto dei fiori" di Vanessa Diffenbaugh: Sebbene inizialmente questo libro mi piacesse, con il procedere della lettura ho iniziato ad odiare la protagonista. Semplicemente non sopportavo i suoi ragionamenti, i suoi comportamenti, per me inconcepibili ed insopportabili.

"Ayla figlia della terra" di Jean M. Auel: L'unico personaggio che ho odiato in questo libro è Brud, il figlio del capoclan. Violento ed ingiusto, si merita tutto il disprezzo del lettore u_u

"I Pilastri della Terra" di Ken Follett: In questo libro c'è più di un personaggio che ho odiato con tutta me stessa, primi fra tutti il vescono Waleran Bigod e il conte William Hamleigh. Per tutta la durata della storia non fanno che tormentare in tutti i modi possibili i personaggi del libro, facendosi odiare non solo dai lettori. Sono semplicemente... disgustosi!

E voi? Quali sono i libri che hanno personaggi che odiate?




6 commenti:

  1. Condivido pienamente l'odio per la protagonista di Il linguaggio segreto dei fiori, proprio come non ho sopportato Odyssea ed Emma ne La discendente di Tiepole. Troppo capricciose: pensano che vogliono cavarsela da sola, essere indipendenti e poi sono sono capaci di prendere in mano un sasso. u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Victoria era qualcosa di veramente odioso! Avrei voluto prenderla a schiaffi e tirarle i capelli dal nervoso, e il suo comportamento ha finito per rendermi il libro sgradito >_<

      Elimina
  2. Condivido Dolores Umbridge... mamma mia che rabbia quella donna. Non avevo pensato a William de "I Pilastri della Terra", è vero, un personaggio di un'arroganza e di una crudeltà incredibili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Umbridge era insostenibile, le avrei fatto tutto quello che ha fatto passare a Harry e tutti gli altri!
      William invece era di un viscido... mi provocava i brividi, avrei avuto voglia di sputargli in faccia. Un personaggio sicuramente ben costruito!

      Elimina
  3. Anch'io ho trovato incredibilmente viscidi i due personaggi de "I pilastri della terra"!!!!
    Tra i personaggi femminili che più mi hanno dato sui nervi c'è Cassia, la protagonista di Matched :3 Veramente insopportabile, così come la Bella di Twilight u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, tra Waleran e William se la giocavano proprio! Cassia non la conosco perchè il libro non l'ho letto...

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...