Etichette

venerdì 27 aprile 2012

Mondo di Cristallo # 24: il Calcedonio



Bentornati sul mio blog incantato a tutti voi che passate da qui e buon fine settimana ^^
Oggi è venerdì e, come tutti i venerdì, questo è il giorno in cui vi presento le pietre e i cristalli e le loro straordinarie proprietà. 
Quella che voglio presentarvi oggi è una pietra davvero molto carina, anche se a mio parere non è particolare quanto quelle che vi ho presentato nelle scorse settimane, tuttavia ha delle proprietà niente male! La pietra in questione è il Calcedonio.

Curisità e caratteristiche:
Il Calcedonio deve il suo nome all’antica città greca di Calcedonia, sul Bosforo. Il Calcedonio è una pietra dai colori pallidi che spaziano dall’incolore al lavanda, dal grigio perla al tenue azzurro alba. Una tradizione indigena brasiliana raccomandava di portarla sulla pelle a contatto di una vena, affinché la sua forza chiarificatrice potesse attraversare tutto il corpo. Nel XVI secolo veniva suggerito dai maghi come antidoto contro le false idee e le fantasticherie e, a tale scopo, veniva forato e portato al collo. Nel Rinascimento si incideva su un Calcedonio la figura di un uomo con la mano destra alzata e tale amuleto veniva portato per aver successo nelle cause legali, come anche per godere di salute e sicurezza.

Proprietà:
La tradizione vuole il Calcedonio capace di rafforzare la memoria ed aiutare nei momenti di stress. Per questo motivo, e per la sua azione positiva sulla capacità di comunicazione, si rivela utilissimo nello studio e durante gli esami.  Esso fa crescere il desiderio di contatto con gli uomini, gli animali, le piante e tutti gli esseri viventi. Così come si armonizza perfettamente con l’ambiente, rafforza la capacità di adattamento, riducendo le eventuali resistenze nei confronti del cambiamento senza rinunciare alla propria identità. Rende spensierati, scaccia la paura e aumenta l’autostima producendo un’attitudine ottimistica nei confronti della vita. Genera una consapevolezza più profonda e un contatto più stretto con i sentimenti, i desideri e le aspirazioni dell’individuo. Grazie a ciò, si può comprendere meglio le proprie motivazioni e, all’occorrenza, cambiarle. Permette di avere una visione equilibrata della realtà, insegna a dare la giusta importanza alle varie situazioni e a reagire nel modo migliore senza cedere agli scatti d’ira.
Migliora la capacità oratoria, l’abilità dialettica e la facoltà di parlare utilizzando il linguaggio altrui. Per questo motivo, è stato definito la pietra della diplomazia. Esso, inoltre, promuove l’apertura mentale e rafforza la capacità di realizzazione dell’individuo, esaltandone la creatività e facendolo aprire alla propria intuizione. Messo nel letto, sotto il cuscino, il Calcedonio scaccia via i cattivi sogni, le visioni notturne e la paura del buio. Come pietra protettiva, il Calcedonio preserva chi lo porta durante i viaggi. E’ usato anche per respingere le energie negative ed è un potente talismano che previene gli incidenti e le disgrazie. 

Purificazione:
Può essere scaricato dopo l'uso sotto l'acqua corrente. Può essere esposto alla luce indiretta del sole per qualche ora.

Fonti:



7 commenti:

  1. E' una pietra sobria, ma molto bella comunque ^^

    RispondiElimina
  2. Proprio carina questa rubrica !

    RispondiElimina
  3. @Anto e Melinda: sono contenta che la pietra vi sia piaciuta ^^

    @Clody: grazieee! Sei sempre la benvenuta sul blog =)

    RispondiElimina
  4. Te l'ho già detto che adoro questa rubrica? Forse due-trecento volte XD
    Ho un premio per te Mirial! http://stargazerstides.blogspot.it/2012/04/i-nuovi-riconoscimenti-di-stargazers.html

    RispondiElimina
  5. Ciao Cosetta! u.u
    Passa da casa mia che ti devo dare una cosa u.u

    http://ilpozzodeisussurri.blogspot.it/2012/04/premio-antares-grazie-alice.html

    Che rozza che sono u.u

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...