Etichette

giovedì 3 marzo 2016

Recensione: "L'Accademia del Bene e del Male vol.2 - Un mondo senza eroi" di Soman Chainani


Bentornate sull'Albero, mie care mele!
Era da un po' che volevo recensirvi questo romanzo, il secondo della trilogia dell'Accademia del Bene e del Male (trovate la mia recensione del primo volume qui). L'ho aspettato con ansia e, ora che l'ho terminato, non posso che desiderare con tutta me stessa di leggere il seguito... o forse dovrei stare più attenta a ciò che desidero... ma andiamo con ordine ;)


Titolo: L'Accademia del Bene e del Male. Un mondo senza eroi
Autore: Soman Chainani
Editore: Mondadori
Pagine: 443
Prezzo:  17,00 euro

Trama: Da quando Agatha e Sophie sono fuggite dall'Accademia del Bene e del Male sono diventate autentiche celebrità: hanno infranto le regole e vissuto la Fiaba fino in fondo, si sono conquistate il Lieto Fine che volevano e sono tornate, cosa mai successa. E ora fanno ciò che ci si aspetta da loro. Agatha si lascia imbellettare e vestire di rosa da Sophie che, ormai incapace di tenere a freno la cattiveria, è sempre più insopportabile. Finché l'amica, esasperata, si pente di avere scelto quel Lieto Fine e si rende conto di volere un principe per la sua storia. Basta quel piccolo momento di debolezza perché tutto ricominci da capo. Agatha e Sophie si ritrovano all'Accademia, dove però tutto è cambiato. Che fine hanno fatto le due scuole del Bene e del Male? E dove sono finiti tutti gli eroi, i principi, i maschi?

Voto:




Recensione
Al termine del primo volume della saga, avevamo lasciato Agatha e Sophie l'una nelle braccia dell'altra, di ritorno a casa con il loro lieto fine in tasca. All'inizio di questo capitolo, dunque, è così che le ritroviamo, tuttavia la loro felicità è destinata a incrinarsi ben presto...
Bastano due semplici desideri, espressi in silenzio ma nati nel profondo del cuore, per stravolgere gli equilibri che sembravano essersi creati dal ritorno delle due protagoniste a Gavaldon. Sì, perché a volte ciò che si desidera può diventare estremamente pericoloso. 
Se in un primo momento Agatha e Sophie sembravano felici del loro ritorno nella città natale, presto si troveranno a fare i conti con una realtà diversa dalle loro aspettative, che le spingerà a desiderare di più, a volere un finale diverso per la loro storia. E allora ecco che tutto ricomincia, con il solito ritmo incalzante tipico dell'autore e con i suoi giochi psicologici volti a confondere personaggi e lettori, coinvolgendo chi legge in una danza sfrenata che avrà il suo culmine nel grande, inaspettato e terribile finale.
Soman Chainani non si smentisce, la sua bravura e destrezza nel controllare situazioni, personaggi, vicende e filone narrativo non si esauriscono e ci regala ancora una volta mille emozioni e avventure degne della più bella e paurosa delle fiabe.
L'autore ci offre la possibilità di varcare di nuovo i cancelli dell'Accademia del Bene e del Male. Questa volta, tuttavia, la divisione non è più tra le forze benigne e maligne, ma tra sesso femminile e maschile. Dopo il finale che Agatha e Sophie hanno scelto per la loro storia, infatti, gli equilibri nel mondo delle fiabe si sono spezzati; ne risulta, quindi, come al solito, una grande confusione. Ritroviamo caratteristiche tipicamente maschili nella scuola delle Ragazze e propensioni femminili in quella dei Ragazzi, perché, come Chainani ormai ci ha fatto comprendere, non solo non esiste il bianco senza il nero, ma il bianco ha in sé del nero e il nero ha in sé del bianco. Le nette distinzioni non sono contemplate da questo talentuoso autore, che porta all'esasperazione i suoi personaggi, confondendo anche il lettore con i suoi colpi di penna all'ultimo inchiostro. Chainani gioca con i propri personaggi come fossero marionette guidate dai fili che lui stesso si diverte a muovere e ingarbugliare. La bravura dell'autore sta proprio in questo: tramite le avventure e le vicende che fa vivere alle sue creature di carta e inchiostro, indaga l'animo umano nel profondo, tirando fuori da quegli abissi tutte le passioni che muovono le azioni delle persone, le motivazioni dietro a taluni comportamenti e scene di vita quotidiana... il tutto trasposto in un libro fantasy per ragazzi. O almeno, quello che a una prima lettura sembrerebbe tale.
L'Accademia del Bene e del Male è una saga che non manca di sorprendere, non si ripete, ma si rinnova sui propri stessi cliché, elevandosi a ogni capitolo sempre di più.
Cattiveria, dolcezza, vendetta, amore, potere, amicizia, malvagità, perdono, diffidenza... tutto si intreccia in una trama perfetta, ricca di colpi di scena e colorata con le tinte del fantasy, del giallo e, a tratti, persino dell'horror. 
"Lasciate ogne speranza voi ch'intrate"(cit. Dante): questo è lo spirito giusto per affrontare i libri di Soman Chainani, perché puntualmente saprà stravolgere ogni vostra convinzione, portandovi e riflettere su voi stessi e su quello che avete dentro. Il vostro cuore è puro come quello di una principessa? O è forse macchiato di odio e risentimento come quello della peggiore strega? Per scoprirlo, leggete fino in fondo la storia di Agatha e Sophie, la risposta non tarderà ad arrivare.

5 commenti:

  1. Una serie che mi piacerebbe leggere. Ciao e buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovresti proprio, perché è molto bella! ^_^

      Elimina
  2. Non riesco a capire la trama di questo libro. Ha un titolo intrigantissimo e una bella cover, per di più tutte le recensioni sono positive, ma non riesco proprio a capire di cosa parla!! Dovrei leggerlo!
    Comunque ottima recensione^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse non ne comprendi la trama perché questo è il secondo volume di una trilogia, non so. In ogni caso se vuoi possiamo parlarne in privato, casomai ^_^
      Contenta che la recensione ti sia piaciuta comunque =D

      Elimina
  3. Confesso che al serie mi ispira soprattutto per le bellissime copertine più che per la trama in sé.
    Però mai dire mai.

    Adorabile il tuo gatto *-*
    Abbiamo davvero tantissime cose in comune *-*

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...