Etichette

mercoledì 20 aprile 2016

5^ tappa Blog Tour + Giveaway "Calpurnia. L'Ombra di Cesare": Scheda personaggio


Buongiorno mie care mele!
Ho il piacere di ospitare questo Blog Tour, oggi siamo alla quinta tappa di approfondimento del romanzo "Calpurnia. L'Ombra di Cesare" dell'esordiente Sonia Morganti, edito da Leone Editore. 
Se vi siete persi le prime tappe trovate tutto nel calendario seguente:

Ingrandite l'immagine per leggere meglio.
Vi ricordo, inoltre, che alla fine del Blog Tour ben due lettori potranno vincere due copie cartacee del romanzo, inviate direttamente dalla casa editrice!
Quali sono le regole per vincere la copia cartacea? Ve le riassumo subito =)

- Iscriversi come lettore fisso nei vari blog che ospitano la tappa.
- Commentare ogni tappa dei vari blog.
- Cliccare "mi piace" alla pagina Facebook della casa editrice Leone Editore.
- Condividere l'evento nei social con l'hashtag #calpurniablogtour.

Fatte le presentazioni, veniamo dunque a quello che più vi interessa.
Il contenuto della tappa di oggi presenta direttamente la protagonista principale del romanzo, Calpurnia.


Calpurnia è realmente esistita.
Nata nel 78 a.C. circa, è pienamente figlia di un’epoca di grandi contrasti e cambiamenti: rispetta il mos maiorum ma vede più in là, essendo cresciuta in una famiglia amante della 
cultura e, per certi versi, fuori dal comune. Calpurnia ha avuto, nell’ordine, una nonna tanto bella quanto ricca e in parte straniera, un padre più valido come protettore di filosofi che come politico, un marito che definire “impegnativo” è poco, un fratello nato quando lei aveva già una trentina d’anni. Sappiamo da Plutarco che era reputata lucida e affidabile, com’è logico aspettarsi da una persona cresciuta in tale ambiente ma come, agli occhi degli antichi, non è scontato sia una donna. Questa è storia. 
Nella narrazione, la mia Calpurnia non è fisicamente appariscente: è minuta, anzi dichiaratamente bassa, ha gli occhi chiari e la pelle pallida. Quello che di lei si nota è la gentilezza  dei modi, la grazia intima che vi traspare. Una sua amica, nel romanzo, si trova a constatare che “l’eterea Calpurnia era forgiata nel ferro”: la sua apparente fragilità esteriore cela una profonda forza d’animo.
Calpurnia riesce, grazie al buon senso e all’intelligenza, ad affrontare le difficoltà frutto dell’essere moglie dell’uomo più importante (e assente!) di Roma, senza perdere dignità e tenerezza e senza inciampare nei trabocchetti della maldicenza, in una città straziata dalle guerre civili.

Che ne dite? Avete voglia di conoscerla meglio?
Ricordate di seguire le prossime tappe del Blogtour per aggiudicarvi una copia del romanzo:

- Tappa numero 6: 22 APRILE su Whisper la voce del tempo: Mini intervista a Sonia
- Tappa numero 7: 26 APRILE su Il Lettore è un gran Sognatore Recensione del romanzo
- Tappa numero 8: 28 APRILE su Il colore dei libri il messaggio che Calpurnia lascia ai lettori e nomi dei vincitori.

13 commenti:

  1. Tutti conosciamo Cesare ma della moglie ricordiamo a malapena il nome, ma non si dice spesso "Dietro un grande uomo c'è una grande donna"?
    Calpurnia è una figura molto interessante e sono curiosa di saperne di più

    RispondiElimina
  2. Ribadisco: più andiamo avanti nel blogtour, più mi rendo conto che questa Calpurnia è notevolmente diversa da quella che appena si nota ne "Le idi di marzo" di Valerio Massimo Manfredi.
    Ho deciso quindi che se anche non sarò baciata dalla fortuna, questo libro non potrà mancare nella mia libreria. Mi piacerebbe moltissimo fare un confronto fra questi due romanzi.

    RispondiElimina
  3. E' una descrizione davvero bella - nei libri scolastici si studia sempre allo sfinimento Cesare, ma non ci si sofferma mai sugli altri dettagli e su chi lo circondava, a parte i soliti nomi che saltano sempre fuori.
    Seguo come NotLoved, al di fuori di blogspot sono iscritta con la mia email lonely_dreamer@hotmail.it e su Facebook seguo come Alice Biolcati.
    La mia condivisione di oggi. :)

    RispondiElimina
  4. Anche se distante dalla reale...non è da meno questa protagonista del tuo libro..ho voglio di saperne di più!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qui la condivione su Twitter
      https://twitter.com/bebatag/status/722844847556591616
      la mia email è bebatag@gmail.com

      Elimina
  5. Molto bello poter approfondire la storia di un'importante donna come lei!

    RispondiElimina
  6. Calpurnia è decisamente un personaggio affascinante, che vive in un epoca difficile per la condizione delle donne.e' un libro davvero interessante

    RispondiElimina
  7. Condiviso in modalità pubblica su Facebook e seguito tutti i passaggi. La mia e-mail:lpietropaolo999@gmail.com

    RispondiElimina
  8. Un personaggio affascinante, ammiro le donne dotate di una grande forza interiore.
    Seguo come Miriam, su FB sono Miriam Mastrovito, su twitter @miriammas
    miriammas@alice.it

    RispondiElimina
  9. Davvero una bella descrizione, un personaggio ricco di fascino
    pleadi@inwind.it

    RispondiElimina
  10. Penso che di questo romanzo la cosa che più mi colpisca sia proprio la scelta dell'autrice di rendere Calpurnia la protagonista, piuttosto che Cesare!

    RispondiElimina
  11. è un personaggio davvero interessante!Per me ancora di più perchè è realmente esistita...Devo mettere il libro in WL!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...