Etichette

domenica 21 febbraio 2016

Vite d'inchiostro

Per caso qualche giorno fa mi sono trovata a rileggere le ultime pagine de "La città nascosta. Alla scoperta del mondo parallelo". 
A distanza di tre anni dalla scrittura della parola "Fine", mi sono di nuovo emozionata ora come allora. Il mio cuore ha battuto di nuovo all'unisono con quello della protagonista e ho rivissuto con lei gli ultimi attimi della storia che ha segnato il mio esordio letterario e che, per questo, avrà sempre un posto speciale per me. Sofia è stata la mia guida, mi ha donato molto e forse non le sono mai stata abbastanza riconoscente per questo. Mi ha regalato emozioni uniche, sia durante la stesura del libro che dopo la sua uscita nelle librerie, e ha saputo insegnarmi tanto. E ora che è in uscita il mio secondo libro, "Sogni di Carta", sono ancora più emozionata, perché so che nella mia carriera letteraria (breve o lunga che sia) ci saranno sempre i miei personaggi a guidarmi, a insegnarmi ed emozionarmi ogni giorno come fosse il primo della loro vita d'inchiostro.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...