Etichette

domenica 1 febbraio 2015

Segnalazioni: "Rebirth" di Alessia Coppola e "I confini di Trisa" di Cristiano Ciardi


Bentornate nella mia Foresta Incantata, creature del bosco, e buona domenica!
Oggi passo di qui per segnalarvi i libri di due autori italiani esordienti.


Titolo: Rebirth - I Tredici Giorni
Autore: Alessia Coppola
Pagine: 137
Prezzo: 9,90 euro 
Editore: Dunwich edizioni

Trama: New Orleans, 1939 Le luci del teatro si spengono. Grace stempera il trucco di scena. Si specchia. Segue con lo sguardo una ruga. Si rende conto che il tempo scorre anche per lei. Ma lei non vuole invecchiare. Con il cuore in tumulto esce dal teatro. Ad attenderla c’è un uomo in nero che le promette l’eterna giovinezza. E se riuscisse davvero a impedirle di invecchiare? Grace stringe un patto con lui, ignorando che in realtà è un demone figlio della Morte. Un Chronat. Da questo momento, ha tredici giorni per fuggire. Se il demone riuscirà a trovarla prima della mezzanotte del tredicesimo giorno, lei apparterrà alle schiere della Morte e diventerà un Chronat a sua volta. In caso contrario, sarà libera. Ma il percorso che attende la seducente attrice è pregno di sorprese. Non ultima quella che la porterà tra le braccia di Ayku, custode designato per proteggerla dal Chronat. Tra creature angeliche dedite al Bene e demoni votati al Male, Grace si ritroverà per la prima volta nella sua vita a dover scendere a patti con il Destino… e a compiere la sua scelta.



Titolo: I confini di Trisa
Autore: Cristiano Ciardi
Pagine: 343
Prezzo: 14,04 euro (cartaceo), 5,33 euro (digitale)
Editore: autopubblicato tramite Amazon

TramaUna storia fantasy con la struttura tipica del sottogenere epico o eroico, senza magia o miti, bensì costruita con spiccato realismo. Sullo sfondo, una natura severa e al contempo creatrice di bellezza, popolata da animali reali, popoli e razze di cui vengono esaltate le diversità ma non le differenze. Il protagonista è Efero, soldato e prescelto del Regno, cresciuto ed educato alla disciplina e a servire il suo popolo, ma che eventi e incontri rendono consapevole di un cambiamento insidioso che sta snaturando il suo mondo. Un cambiamento non dovuto al fato, ma voluto da uomini in preda al demone del potere, ormai distanti dai valori semplici della tradizione e dal rispetto dei cicli naturali. I Confini di Trisa è un racconto sui dubbi delle persone umili e sull’arroganza del potere, dove è il legame tra la natura e le emozioni a rendere veri gli esseri umani e tenaci le loro azioni. 


Che ne pensate? Vi ispirano? ;)


2 commenti:

  1. Proprio domani pubblicherò la recensione di 'Rebirth'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verrò a dare un'occhiata allora ;)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...